Un brunch accogliente con Argos

Un brunch accogliente con Argos  Un brunch accogliente con Argos  Un brunch accogliente con Argos

Il brunch può essere il mio pasto preferito del giorno e sinceramente vorrei poterlo fare più spesso, ma la vita non sempre lo consente. Facciamo volontariato quasi ogni sabato mattina e poi siamo in chiesa ogni domenica mattina. Entrambi amiamo e non vorremmo scambiarli, anche se questo significa che ci sono solo pochi brunch. Tuttavia, sono speciali quando accadono. È un pasto dove puoi riposare un po ‘e avere del tempo per preparare qualcosa di delizioso. Mi sono unito per offrirti un ambiente accogliente

Se segui Instagram, sai che ci siamo trasferiti di recente da un appartamento con terrazza vittoriana a un nuovo appartamento. Le due stanze sono molto diverse tranne che per l’abbondanza di bianco in entrambi (mi conosci). Una delle cose più entusiasmanti della mossa era che avevamo un ufficio o un’area studio separata dalla nostra sala da pranzo. Ho passato gli ultimi tre anni lavorando da un tavolo da pranzo, e devo dire che è diventato un po ‘stancante. La prima cosa che volevo sostituire quando ci siamo trasferiti era il nostro tavolo da pranzo e le nostre sedie … niente più macchie d’inchiostro o pile di carta, solo un leggero spazio aperto per mangiare, bere e divertirsi. Ho scelto questo bellissimo , che viene fornito con questi confortevoli Mergelsitzen grigi. Per un po ‘stavo cercando un tavolo bianco pulito e questo set di dettagli in legno chiaro funziona perfettamente e mantiene lo spazio aperto luminoso e fresco. Amiamo avere con noi persone da mangiare con noi. Non vediamo l’ora di utilizzare questo nuovo spazio progettato esclusivamente per questo scopo.

Consigli per un accogliente brunch invernale

Un brunch accogliente con Argos  Un brunch accogliente con Argos  Un brunch accogliente con Argos  Un brunch accogliente con Argos

Come puoi o non potresti sapere, la mia dieta non consente il grano, il che significa che molte opzioni per il brunch sono fuori dal mio tavolo (nel vero senso della parola). Ho cercato invano di far rivivere il mio amore per i pancake senza cereali, ma non posso dire di aver già trovato la formula magica. Recentemente ho provato questi waffle e sono un grande fan! Questa è una piccola vittoria per me. È bello avere più di un’opzione, soprattutto se si hanno ospiti, quindi ho anche morso queste frittelle di zucchine per una festa abbondante.

cialde zucca invernale

(Paleo, senza glutine, senza latticini e servito 2)

ingredienti

  • 1/2 tazza di mandorle tritate
  • 1/2 tazza di farina di tapioca
  • Polvere da forno senza glutine 1tsp
  • 2 uova da allevamento biologico
  • 1 zucca bianca
  • 1 estratto di vaniglia tp
  • Condire con olio di cocco
  • 1/2 cucchiaio di sciroppo d’acero puro
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1/4 cucchiaino di noce moscata
  • Pizzico di sale
  • Burro nutrito con erba

Servire …

  • Yogurt al cocco (io ho usato il coyo)
  • frutti di bosco
  • sciroppo d’acero
  • Noci pecan tritate

metodo

  1. Preriscaldare il forno a 225 ° C. Inizia dimezzando la zucca e svuotando tutti i semi. Condire con olio di cocco e ho usato un pizzico di cannella in più e poi cotto in forno per circa 45 minuti o fino a che non si è ammorbidito. Mezzo coperto con carta da forno, in modo che la parte superiore non sia troppo croccante.
  2. Una volta cotti, lasciateli raffreddare e estraete la carne con un cucchiaio. Misura 1/4 di tazza e mettila da parte. Puoi congelare il resto per uso futuro.
  3. Versare la farina di mandorle, la tapioca, il bicarbonato di sodio, le spezie e il pizzico di sale e mescolare.
  4. Aggiungere la zucca, le uova, lo sciroppo d’acero e la vaniglia. Mescola la miscela per raddrizzarla.
  5. Stendere la piastra per cialde con burro e calore. Riempi la miscela e cuoci. Se è possibile farlo, lasciare l’impasto in frigorifero durante la notte e usarlo nella piastra per cialde il giorno successivo.
  6. Servire con una palla di yogurt al cocco, cospargere con frutti di bosco, noci pecan tritate e una spruzzata di sciroppo d’acero, o scaldare dei mirtilli per creare una pioggerellina a bacca.

Ricetta di adattato

Frittelle di zucchine, pancetta e pomodori anneriti

(Paleo e senza glutine e serve 2)

ingredienti

  • 2 zucchine medie
  • 1/4 di tazza di farina di cocco
  • 1 intervallo libero biologico, battuto
  • Sale marino e pepe nero
  • 1/4 di cucchiaino di pepe di cayenna
  • 1/4 di cucchiaino di granuli di aglio
  • 3 cucchiaini di lievito alimentare (facoltativo)
  • Olio di cocco o burro nutrito con erba per cucinare
  • pomodorini
  • Erba cipollina tritata
  • Creme fraiche
  • Pancetta biologica, non affumicata e allo spiedo

metodo

  1. Macina le zucchine e mettile in una grande ciotola. Spingere quanto più fluido in eccesso possibile spingendo una manciata nella ciotola o nel lavandino.
  2. Aggiungere la farina di cocco, l’uovo, il sale, il pepe, la carta di cayenna, l’aglio e il lievito alimentare.
  3. Prendete manciate e fate loro quattro torte nel palmo della mano. Puoi anche metterli in frigo per cucinare più tardi.
  4. Scaldare una pentola di olio di cocco o burro e arrostire su ciascun lato per 3-5 minuti. Puoi prendere la pancetta nella padella allo stesso tempo, se è adatta.
  5. Quando le ciambelle sono pronte, lasciale raffreddare leggermente su una griglia di raffreddamento, lancia i pomodori nella padella e fai sobbollire finché la pelle si arriccia e diventa nera.
  6. Piatto a due pezzi in un piatto. Impilare la pancetta e lasciare cadere i pomodori sul piatto. Condire con panna fresca e spolverare con erba cipollina sminuzzata e un po ‘di pepe.

Ricetta di adattato

Un brunch accogliente con Argos  Un brunch accogliente con Argos  Un brunch accogliente con Argos  Un brunch accogliente con Argos  Un brunch accogliente con Argos  | | |

Goditi questi piatti con il tuo preferito caffè soffiato o nero. Sono una galleria del tè e mio marito è un ragazzo da caffè assoluto, quindi ci sono sempre entrambi, accetta che il suo drink di scelta richieda il doppio del tempo e coinvolga un sacco di apparati scientifici.

Non potrei essere più felice con il nostro nuovo ristorante e non vedo l’ora di mangiare con amici e parenti e quei preziosi brunch marci se possiamo! Spero tu sia stato ispirato a iniziare il tuo brunch!

Un brunch accogliente con Argos  Questa voce è in collaborazione con

Un brunch accogliente con Argos


You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *