Casa boema piena di ispirazione

Casa boema piena di ispirazione

il

Una volta che un fissatore-superiore, il suo posto è ora uno spazio di vita accogliente ed elegante che è più di una bella casa. Ha aperto la strada alla scoperta del suo stile ed è stata la fonte di ispirazione per creare le cose più belle da allora. L’infinita lista di riparazioni domestiche tanto necessarie è stata combinata con la motivazione e la passione di una madre con un budget limitato per trasformare la casa in una casa.

Casa boema piena di ispirazione  Casa boema piena di ispirazione  Casa boema piena di ispirazione  Casa boema piena di ispirazione  Casa boema piena di ispirazione  Casa boema piena di ispirazione  Casa boema piena di ispirazione  Casa boema piena di ispirazione  Casa boema piena di ispirazione  Casa boema piena di ispirazione

Lo stile bohémien non convenzionale e artistico avvolge la stanza. Tappeti vintage siedono su pavimenti rustici in legno, cuscini semplici e stampati rivestono il letto e il divano, e gli accenti fatti a mano sono cosparsi in ogni stanza. Lo sfondo austero delle pareti bianche è riempito con alcune opere d’arte di notevole rilievo e ravvivato da graziosi arredi per la casa e colori dei mobili. Gli elementi della natura portano la vita nelle stanze, e il verde in vaso è trasportato da appendiabiti decorati su misura per ogni vaso vegetale. Il suo amore per le piante incoraggiava Sara a tessere se stessa, che si sviluppò rapidamente in misura maggiore, condividendo il suo talento e rendendo l’affascinante mestiere accessibile a tutti.

Vari accenti artigianali in tutta la casa creano un ambiente molto piacevole e attraente, adattato ai propri gusti. La sistemazione elegante è piena di carattere e ogni pezzo ha una bellezza ammirevole, inconfondibile, portata da ispirazione e mani abili. Le imperfezioni nelle diverse manifatture di macramè sono definite una cosa meravigliosa da Sara a causa della natura artigianale del suo lavoro che porta a capolavori unici.

Casa boema piena di ispirazione


You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *